Come vendere il veicolo del defunto

STUDIO LEGALE GAUDIELLO
TEL: 0824 29914
WHATSAPP: 393 9271233
EMAIL: STUDIOLEGALEGAUDIELLO@GMAIL.COM oppure INFO@STUDIOLEGALEGAUDIELLO.IT

I passi per la vendita di un veicolo del defunto

LA DOMANDA

È possibile vendere il veicolo del defunto prima di aver effettuato/presentato la pratica di successione? Preciso che tutti gli eredi (coniuge e figli) sono d'accordo nel vendere l'autovettura.

RISPOSTA

La risposta al quesito si trova nelle disposizioni del Dlgs 346 del 31 ottobre 1990, che all’articolo 12, lettera l - nell’individuare i beni non compresi nell’attivo ereditario - fa riferimento ai «veicoli iscritti nel pubblico registro automobilistico».Pur non sussistendo l’obbligo di indicare il veicolo nella dichiarazione di successione, permane - per gli eredi del de cuius intestatario della vettura - la “difficoltà” del rispetto della previsione normativa ex articolo 94 del Dlgs 285/1992 (Codice della strada): in caso di trasferimento della proprietà dei veicoli, motoveicoli o rimorchi, è necessario fare richiesta al Pra (Pubblico registro automobilistico), entro 60 giorni dal passaggio di proprietà, per ottenere la trascrizione del trasferimento e il rilascio del nuovo certificato di proprietà. In caso di pluralità di eredi e volontà degli stessi di intestare il veicolo a uno solo di loro, o a un terzo estraneo, sarà necessario presentare allo sportello Aci (Automobile club d'Italia):a) il certificato di proprietà dell’autovettura;b) la dichiarazione sostitutiva di atto notorio, a norma del Dpr 445/2000, con la quale si attesta la qualità di erede;c) l’atto di vendita delle quote ereditarie del veicolo a favore di uno dei coeredi, che così ne diventerà unico intestatario, oppure dell’intera proprietà a un soggetto terzo. Con un “duplice adempimento pubblicitario”, a favore degli eredi tutti e - successivamente - a favore del beneficiario finale, con formalità assoggettate all’imposta provinciale di trascrizione, ex articolo 56 del Dlgs 446/1997.Si fa inoltre presente che, come risulta dalla stessa guida Aci, è possibile, in termini generali, acquistare un veicolo anche da un proprietario che non risulta esserne intestatario al Pra, in osservanza del principio espresso dall’articolo 2688 del Codice civile.

fonte sole24ore e Aci


Lo Studio Legale Gaudiello è a vostra completa disposizione, chiunque può rivolgersi per qualsiasi dubbio, chiarimento o problema legale, contando su un’assistenza tempestiva gratuita e altamente professionale.
Raccontaci la tua storia attraverso il sito o Contattaci per un parere: info@studiolegalegaudiello.it oppure studiolegalegaudiello@gmail.com
Qualora necessiti di una assistenza legale potrai richiedere (anche online) un preventivo di spesa gratuito e non impegnativo.

torna su

Richiesta appuntamento

scrivici o contattaci telefonicamente per fissare un appuntamento presso lo studio legale
Privacy Policy - Cookie Policy