Sono separata e poiché la separazione mi è stata addebitata non ho alcun diritto alla reversibilità della pensione del mio ex coniuge deceduto?

Gentile signora, a seguito della riforma dell'istituto della separazione personale, la pensione di reversibilità va riconosciuta al coniuge separato per colpa o con addebito, in quanto questi è equiparato sotto ogni profilo al coniuge superstite, separato o non, in favore del quale opera la presunzione legale di vivenza a carico del lavoratore al momento della morte.

Per ulteriori chiarimenti non esiti a contattarci.


torna su

Richiesta appuntamento

scrivici o contattaci telefonicamente per fissare un appuntamento presso lo studio legale
Privacy Policy Cookie Policy